Contenuto principale

Forum dei giovani di Campagna - Storia

Il 6 Dicembre 2013 si è costituita regolarmente l’assemblea dei soci del Forum dei Giovani di Campagna, durante la quale si è proclamata vincitrice la nostra lista “Noi ci siamo! E voi?”, unica lista candidata al consiglio direttivo del Forum dei Giovani.
Il 20 Gennaio 2014 è avvenuto l’insediamento ufficiale, presieduto dal Sindaco del Comune di Campagna, Roberto Monaco, e dall’assessore alle politiche giovanili, Remo Cubicciotti, della nostra lista “Noi ci siamo! E voi?”.


Prima dell’insediamento ufficiale, ci siamo cimentati in alcune iniziative, che hanno avuto un riscontro positivo:

  •  “Campagna’s got talent”: durante la serata, presieduta da una giuria qualificata, si sono esibiti sei giovani del Comune di Campagna. I primi tre vincitori hanno ricevuto dei premi. In seguito, un giovane partecipante, che non era risultato vincitore, è stato contattato da un componente della giuria per incidere un proprio pezzo. Non è stata solo una serata d’intrattenimento, ma anche un’opportunità.

 

  •  “Raccolta alimentare di beneficenza”: nel mese di Dicembre 2013 abbiamo organizzato, in collaborazione con la Pro Loco, una raccolta alimentare di beneficenza con l’obiettivo di stare più vicini alle famiglie del nostro territorio. L’evento si è concluso con una serata finale, dedicata all’ intrattenimento.

 

  •  “I ‘Fucanoli 2014”: abbiamo collaborato con la Pro Loco ed il Comune di Campagna alla realizzazione dell’evento “I ‘Fucanoli”, che ci ha visti impegnati non solo il 17 Gennaio, come da tradizione, ma anche il 18.

Piccola descrizione della festa de “I ‘Fucanoli”

Campagna è la città del Fuoco, dove Sant’Antuono “scalda” con i suoi fucanoli in un grande rito propiziatorio che ha un sapore catartico. E’ un rito antichissimo quello che ogni anno si celebra a Campagna, storica cittadina della provincia a sud di Salerno, dove la processione di Sant’Antonio Abate che si snoda lungo le strade e nei vecchi rioni del centro storico, richiama migliaia di curiosi. Un percorso segnato da tanti falò, i ‘fucanoli: cataste di legna che crepitano e vorticosamente salgono verso il cielo stellato, avvolgendo tutti in un caldo e simbolico abbraccio. Sant’Antonio Abate è il santo del fuoco e degli animali, il santo capace di guarire da terribili malattie e di ingannare i diavoli dell’inferno. Nella cultura popolare il giorno della festa di Sant’Antonio Abate è quello che segna la fine del freddo. A questo giorno, secondo alcuni detti antichi, appartengono le ultime gelate, ed è il giorno in cui si brucia la legna messa da parte per affrontare le notti lunghe e fredde. Paradossalmente è la notte più calda per Campagna, dove le temperature vengono mitigate dall’accensione dei falò, che fanno esplodere la festa con canti antichissimi lungo le strade, con il suono delle tammorre e delle chitarre, con le tavolate imbandite con piatti della tradizione, dalla matass’ e fasul alle salsicce paesane, dalle braciole al vino rosso. E’ la notte più lunga per Campagna, la notte magica de “I ‘Fucanoli”.

In seguito al nostro insediamento, tante altre sono state le iniziative realizzate:

  •  “Itinerario della Memoria” Eboli-Campagna: nei mesi di Gennaio e Febbraio abbiamo apportato un minimo contributo all’ evento per sensibilizzare i giovani a “Ricordare… per non dimenticare”.

 

  •  “Carnevale di Zeza”: il giorno di Carnevale abbiamo messo in scena, in collaborazione con le Associazioni del territorio, una parte di un’antica rappresentazione popolare: il funerale di Zeza.

 

  •  “Presentazione progetto Youth Participation and European Elections”: l’Associazione Culturale Giovanile Moby Dick, promotrice del progetto, che è stato sviluppato in collaborazione con il Forum dei Giovani ed il Comune di Campagna, ha presentato l’elaborato alla prima scadenza del nuovo Programma Europeo Erasmus+(2014_2020).
  •  “We are happy from Campagna”: abbiamo partecipato alla realizzazione del video, promotore del progetto Campagna Village di Alfonso Paoletta.

 

  •  “SUDstenibile 2014”: nel mese di Luglio abbiamo partecipato alla realizzazione del festival europeo del cinema e dell’ambiente, organizzato dai Comuni di Campagna e Piaggine, poiché l’educazione dei giovani al rispetto dell’ambiente, al riciclo, alla differenziata dei rifiuti ed all’utilizzo coerente ed attento di ogni forma di energia può contribuire allo sviluppo di una società consapevole dell’importanza di salvaguardare la natura.

 

  •  “Forum in campo”: abbiamo organizzato, in collaborazione con il Forum dei Giovani di Eboli, un torneo di beach-volley che ha coinvolto i Forum del Distretto 57. Non è stata solo un’occasione di divertimento, ma anche di confronto tra realtà differenti ma allo stesso tempo simili, in quanto accomunati da un unico obiettivo:  portare un valore aggiunto ai giovani dei nostri territori.

 

  •  “Torneo di calcio-balilla umano”: abbiamo organizzato, in collaborazione con Ludi Sport Solimeo, un torneo che ha coinvolto i ragazzi del Comune di Campagna, per creare un momento di aggregazione giovanile.

 

  •  “Chiena Oro”: abbiamo organizzato, in collaborazione con lo staff del Sounds discoclud-energy tour, con le scuole di danza “Samydance” e “Dance accademy”, il primo Flash-mob, realizzatosi a Campagna. La performance si è realizzata in Piazza Guerriero, per incuriosire ed intrattenere le persone presenti all’evento “A ‘Chiena”, generando una confusione divertente e non pericolosa.

 

  •  “La secchiata della solidarietà”: abbiamo organizzato, in collaborazione con il Comune di Campagna, la secchiata della solidarietà. La partecipazione della gente ci ha permesso di devolvere una consistente somma di denaro all’Associazione AISLA.

 

  •  “Realizzazione del progetto Youth Participation and European Elections”: l’Associazione Culturale Giovanile Moby Dick, in partenariato con il Forum dei Giovani ed il Comune di Campagna, ha visto finanziato il progetto “Youth Participation and European Elections”, che si è tenuto dal 10 al 20 ottobre 2014 ad ha coinvolto 41 ragazzi, provenienti da 7 Paesi dell’Unione Europea(Italia, Germania, Francia, Spagna, Estonia, Slovenia, Lettonia). La Città di Campagna ha ospitato questi giovani, che hanno avuto l’occasione di apprezzarne le bellezze paesaggistiche e culturali. Il progetto ha voluto generare un’occasione di confronto e crescita tra i partecipanti nell’ambito della consapevolezza della cittadinanza europea.

 

  •  “Presenza del Forum dei Giovani di Campagna agli Stati Generali delle Politiche Giovanili in Campania”: abbiamo ottenuto che i Forum dei Giovani comunali, eleggendo una rappresentanza distrettuale oltre che provinciale, entrino nell'Assemblea del Forum Regionale dei Giovani.

 

  •  “La magia del Natale a Campagna”: abbiamo voluto risvegliare, in collaborazione con l’Amministrazione comunale, le Associazioni e le scuole, la magia del Natale nella nostra Città, riappropriandoci di semplici, ma fondamentali valori legati a questa festività, quali la solidarietà, la pace, la gioia di stare insieme e della condivisione. Il progetto ha avuto come duplice finalità quella di far rivivere la magia dello spirito natalizio e contemporaneamente quella di mettere in campo delle azioni concrete. Nello specifico, gli eventi organizzati dal Forum sono stati i seguenti: “L’albero del sorriso”, “Regala un sorriso”, “Music for you… with Fdg”, “La Festa dell’Epifania”.
  •  “I ‘Fucanoli 2015”:  abbiamo collaborato con la Pro Loco, il Comune di Campagna e le Associazioni, alla realizzazione dell’evento “I ‘Fucanoli”, che ci ha visti impegnati non solo il 17 Gennaio, come da tradizione, ma anche il 18. Nello specifico, ci siamo occupati dell’allestimento scenografico presso il Chiostro comunale e dell’intrattenimento dei partecipanti.

 

  •  “70° anniversario dalla morte di Giovanni Palatucci”: abbiamo apportato un minimo contributo all’ evento per sensibilizzare i giovani a “Ricordare… per non dimenticare”.

 

  •  “Tour Fdg: incontro con i ragazzi dell’IPSIAM”:  il 13 Marzo abbiamo ospitato il team dell'associazione Amesci per parlare con gli studenti dell'Ipsiam “T. Confalonieri” di “Formazione e Lavoro” e del programma europeo Garanzia Giovani. Le proposte maturate durante l’incontro sono state presentate all’evento “Mille giovani per l’Italia, organizzato da Amesci.

 

  •  “Forum dei Giovani di Campagna nel Forum Regionale”: “il 14 Marzo 2015 si è tenuta a Fisciano l’Assemblea Generale dei Forum della provincia di Salerno, alla quale ha partecipato il Presidente del Forum Regionale della Gioventù Antonio Tosto. Il Presidente dei Forum Regionale ha invitato tutti i rappresentanti a fare rete tra i singoli forum comunali ai vari livelli ed ha ufficializzato l’ingresso al Forum regionale di dieci membri della provincia di Salerno. Il Coordinatore provinciale Carmine Busillo ha indetto subito una votazione per le dieci commissioni, le quali sono state votate all’ unanimità. Uno dei dieci delegati della provincia di Salerno è la coordinatrice del Forum dei giovani di Campagna: Marika Cioffi.” (articolo di giornale)
  •  “Presentazione progetto SUDstenibile 2015”: abbiamo contribuito alla stesura di una parte del progetto SUDstenibile. Nello specifico, azioni promosse nell’ambito scolastico. “Via Crucis dei Giovani”: abbiamo organizzato, in collaborazione con un comitato spontaneo di giovani e con il prezioso supporto di Don Carlo, la Via Crucis notturna dei giovani che si è svolta Venerdì 27 marzo alle ore 20.45 con partenza da Largo S. Antonio e arrivo alla Chiesa di San Bartolomeo attraverso il Corso Umberto I e la salita di S. Bartolomeo. Durante l' evento è stato possibile scrivere dei messaggi, che sono stati consegnati a Papa Francesco. In seguito alla Via Crucis, i ragazzi dalla Confraternita Maria Santissimo Rosario offerto momenti di convivialità ai presenti presso il Chiostro del "Museo ed Itinerario della Memoria e della Pace".
  •  “Tour Fdg: incontro con i ragazzi del Liceo Linguistico e Socio-psicopedagogico”: il 17 Aprile 2015 abbiamo organizzato, in collaborazione con l’istituto Superiore “T. Confalonieri” ed il giornalista Luca Onesti, una giornata dedicata alla cultura. In mattinata abbiamo parlato di “Rivolte e Rivoluzioni”. I ragazzi dell’Istituto, coordinati dalla professoressa Antonietta Giorgio, hanno presentato un lavoro sull’Illuminismo e sulla Rivoluzione Francese. Una parte della loro presentazione, in lingua francese, è stata curata dal prof. Angelo Olivieri. Luca Onesti, giornalista e autore dell’e-book “40 dopo la Rivoluzione dei garofani”,  ha raccontato la Rivoluzione portoghese del 25 aprile 1974. Marika Cioffi, presidente del Forum dei giovani di Campagna, ha parlato della “Partecipazione, Informazione e Formazione”, soffermandosi principalmente sul programma Erasmus+. Nel pomeriggio, c’è stata la proiezione del documentario “I figli di Tabucchi”, film di Luca Onesti, Daniele Coltrinari e Massimiliano Rossi che racconta la comunità italiana di Lisbona.