Contenuto principale

Informazioni

SPORTELLO UNICO DELLE  ATTIVITA' PRODUTTIVE N.5776- SUAP DI CAMPAGNA (SA)
 
Ubicazione: LARGO DELLA MEMORIA,1-  PALAZZO MUNICIPALE- PIANO I
Responsabile SUAP :
ING.ANTONIO SORIA
Sede Largo della Memoria,1
Telefono nr.: 0828/241212
Fax nr.: 0828/46988
e-mail:
 
 

Responsabile del Procedimento /Referente Ufficio SUAP parte Urbanistica:
ING.ANTONIO SORIA
Sede Largo della Memoria,1
Telefono nr.: 0828/241212
Fax nr.: 0828/46988
e-mail:
 

Responsabile del Procedimento /Referente Ufficio SUAP parte Commercio:
CINZIA MIRRA
Largo della Memoria, 1
Telefono nr.: 0828/241274
Fax nr.: 0828/241269

ORARI DI APERTURA AL PUBBLICO:
LUNEDI: dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 17.30 (Ufficio Commercio)
MARTEDI: dalle 10.00 alle 14.00 (Ufficio Tecnico/Suap)
MERCOLEDI: CHIUSURA AL PUBBLICO
GIOVEDI: dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 17.30 (Ufficio Commercio)
dalle 10.00 alle 14.00 e dalle 15.00 alle 18.00 (Ufficio Tecnico/Suap)
VENERDI: CHIUSURA AL PUBBLICO

 

Per comunicazioni generiche/informazioni/quesiti:

cinzia.mirra@comune.campagna.sa.it

 ACCEDI AL SUAP DEL COMUNE DI CAMPAGNA


 

 

 

il SUAP è l'unico soggetto pubblico di riferimento territoriale per tutti i procedimenti che abbiano ad oggetto:

- l'esercizio di attività produttive e di prestazione dei servizi (es. rilascio dell'autorizzazione all'esercizio dell'attività). Per attività produttive devono intendersi tutte le attività di produzione di beni e servizi, incluse le attività agricole, commerciali e artigianali, le attività turistiche e alberghiere, i servizi resi dagli intermediari finanziari e i servizi di telecomunicazioni (art. 1, co. 1, lett. i);

- Le azioni di localizzazione, realizzazione, trasformazione, ristrutturazione o riconversione degli impianti produttivi, compresi quelli riguardanti le attività di servizidisciplinati ai sensi dell'art. 25 del d.lgs. n. 59/2010, di recepimento della Direttiva servizi.

Per impianti produttivi devono intendersi i fabbricati, gli impianti e altri luoghi in cui si svolgono tutte o parte delle fasi di produzione di beni e servizi (art. 1, co. 1, lett. j).

Al fine di rendere più certo l'ambito applicativo della relativa disciplina, il DPR n. 160 stabilisce che il SUAP è l'unico punto di accesso per tutte le domande e le istanze dell'impresa, prevedendo che esse siano presentate esclusivamente al SUAP (art. 2, co. 2), e l'unico polo di rispostain luogo di tutte le amministrazioni pubbliche coinvolte nel procedimento, le quali non possono comunicare al richiedente atti autorizzatori, nulla osta, pareri o atti di consenso, anche a contenuto negativo, comunque denominati e sono tenute a trasmettere immediatamente al SUAP tutte le denunce, le domande, gli atti e la documentazione ad esse eventualmente presentati dall'impresa (art. 4, co. 2).

I VANTAGGI PER L'UTENTE

1) Riduzione dei Tempi

2) Modulistica Omogenea

3) Tempi Certi